Mitica Panda, anzi Pandina!

La fine arriva anche per le auto. La mia panda color pavone, modello young, di anni ne ha ormai trenta! Immatricolata nel 1993, è ancora su strada sebbene l’incidente subito nel 2016 l’avesse già candidata al macero. Mi ero opposta e l’assicurazione convenne che dovevo essere risarcita, così l’amata utilitaria – chiamata affettuosamente Pandina – rimessa in sesto ha continuato a fare il suo dignitoso lavoro nelle mani di mio figlio. Io optai per un usato, un’altra panda, azzurra, un modello più recente e più comodo per la mia artrosi. Il servizio finora fornito dalla panda invecchiata con me è andato oltre le aspettative, ma entro il mese dovrò rassegnarmi a non vederla più: mettere mano ai vari problemi che ha costerebbe troppo. Così oggi mio figlio che la usa dal tempo del sinistro mi ha invitato a fare l’ultimo giro di congedo: siamo stati al Tempio Canoviano di Possagno dove tanti anni fa avevo fotografato lui bambino di cinque anni sul cofano dell’auto e abbiamo ripetuto le foto, anche con me che l’ho guidata per oltre vent’anni senza fare lunghi viaggi, ma spostamenti piacevoli a Lignano o di servizio con mia mamma, ospitando al bisogno anche cani e gatti. So bene che si tratta di un oggetto materiale… però nel tempo si è insinuata nella mia vita, acquistando un valore aggiunto emozionale. Avevo già sperimentato la demolizione della 128 di mia madre ed ora è giunto il momento della Pandina, entrata nella storia della mia famiglia. Non voglio essere ridicola e nemmeno patetica: sottolineo che mi dispiace privarmi di un oggetto che è anche simbolico. Certo le fotografie e qualche gadget dell’auto mi ricorderanno la nostra lunga convivenza. Vado a rileggere l’episodio Mitica Panda che le ho dedicato nel libro TEMPO CHE TORNA, da cui estrapolo il seguente pensiero riassuntivo: Per me è molto più di un oggetto, è il barometro della mia vita da adulta. Ciao Pandina!

2 pensieri riguardo “Mitica Panda, anzi Pandina!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: