Le farfalle sono tornate

LE FARFALLE SONO TORNATE Tra gli sport che mi piace seguire c’è la ginnastica ritmica, dove la 18enne Sofia Raffaeli, ai Mondiali di Sofia in Bulgaria ha vinto l’oro, prima volta per un’italiana. Prima l’oro al cerchio e poi quello alla palla, cioè due ori in un giorno, cosa mai successa a un’atleta azzurra. Con il soprannome di “Formica atomica”, questa ragazzina dal corpo esile (alta 1,57 m. per 37 kg.) e l’apparecchio ai denti sorprende per la bravura e l’eleganza, qualificandosi per Parigi 2024. Marchigiana, ha dedicato il titolo mondiale alle Marche, la sua terra e a tutte le famiglie che stanno soffrendo in questo momento per la recente alluvione. Nel suo commento a caldo dice: “Cercherò di migliorarmi ancora. Voglio sempre la perfezione e sono contenta solo quando so di avere fatto tutto”: lodevole! Emozionante poi sentire risuonare e intonare l’inno nazionale in tanti momenti durante la competizione sportiva a Sofia, dove l’Italia inanella 9 medaglie, 5 d’oro; 4 portano la firma di Sofia Raffaeli, la quinta è quella conquistata dal team nella specialità cinque cerchi, davanti a Israele e Spagna. Le azzurre guadagnano l’argento nella prova a squadre mista nastri-palla, seconde solo alla Bulgaria. Una grande soddisfazione, un’Italia da record! Seguo il galà che è una meraviglia; vedo volteggiare le atlete che sembrano libellule: aggraziate, flessuose, sorridenti. Nel mio immaginario infantile sognavo di fare la ballerina perché mi attraevano la musica e le movenze interpretative…allora – sessant’anni fa – era praticamente impensabile e poi non avrei avuto il fisico adatto. Comunque mi consolo pensando che ho un buon rapporto con le parole che mi consentono di intrecciare storie e versi, una musica diversa, con l’obiettivo di lib(e)rarmi e lasciare un segno.

5 pensieri riguardo “Le farfalle sono tornate”

  1. Bello il gioco di parole tra liberarmi e librarmi..Comunque lo sport ci accomuna sempre nel bene e nel male.Un plauso a queste ragazze che con dedizione , sacrificio e tenacia riescono ad arrivare ad altissimo livelli.Brave!!!👏👏👏👏

    Piace a 1 persona

  2. Incrollabili, perennemente resistenti con movimenti e aspetto talmente vitale nei loro movimenti che veramente erano e sono delle farfalle.
    Queste straordinarie atlete di cui dobbiamo andarne fieri si meritano una visione più continua per portarle alla conoscenza di noi Italiani delle loro capacità straordinarie frutto, penso di un sacrificio continuo e di un sogno da vivere.
    Si potrebbe far capire ai nostri bambini cosa vuol dire determinazione, mamma mia quanto sarebbe utile per farli crescere con una mentalità che li porta a uno sviluppo umano straordinario, vuol dire raggiungere la più bella immagine e sicurezza di se sessi.
    Certo che sembrava che aprissero le ali e incantavano chi le guardava che meraviglia !!!

    Piace a 1 persona

    1. Assolutamente meravigliose! Però una bellezza costruita con tanto sacrificio e Determinazione, parola che scrivo con la maiuscola perché sembra caduta in disuso e che sarebbe opportuno insegnare ai giovani. D’accordo con te. Non so chi ha detto che la bellezza è una promessa di felicità: ecco, le splendide atlete della ginnastica ritmica (ma anche molti atleti distintisi di recente in svariate discipline) ci hanno resi felici e orgogliosi, un dono prezioso! Grazie, ciao e a rileggerti! 😃

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: