Post esperenziale

Oggi uscita liberatoria in Val Canali, poi su a san Martino di Castrozza a goderci le Pale di San Martino in buona compagnia di Lucia, Gianni e Alessio. Prima fermata al laghetto Welsperg, dove i polmoni si dilatano, le narici si inebriano dei profumi del sottobosco e gli occhi godono dell’artigianato ligneo, nonché del panorama. Inevitabile immortalare, anche se le cime sono offuscate e prevalgono altri soggetti: fiori, laghetti, paperette, manufatti grandi e piccoli di legno. La temperatura è clemente, anzi diciamo deliziosa: 23 gradi percepiti quassù, contro i 36 percepiti dalla base, cioè da casa. Passeggiare è un piacere, anche per una pigrona come me. Prima di pranzo, il profumo della carne alla griglia stuzzica il palato, tanto che poi sedersi a tavola è un piacere. Il menù prevede: piatto tipico (polenta, salsiccia e tosela), canederli, tagliere di formaggi con mostarde di accompagnamento, patate arrosto, insalata mista, coppa amaretto che da sola si meriterebbe un encomio. Il tutto innaffiato da cabernet e… acqua per gli astemi. Dopo il lauto pranzo, imbastisco a quattro mani con Lucia il post “sensoriale” di oggi. Tra verde e profumi, ci stiamo rilassando che quasi ci concediamo un riposino sull’erba. L’uscita non si conclude qui, perché ci saranno gli extra durante il ritorno. Intanto condivido coi lettori questo “laboratorio esperienziale”, augurandovi buon pomeriggio!

8 pensieri riguardo “Post esperenziale”

  1. Volevo dirvi coraggiosi ad intraprendere un viaggio in auto con questo caldo, ma siete in seconda posizione. Dal mio terrazzo vedo un signore che sta lavorando la terra con un trattore: polvere di terra, fumi di scarico, ecc. cosa debba fare di così urgente non si sa. Comunque è coraggioso, oppure altro che non si scrive.
    Ciao.

    Piace a 1 persona

    1. Cara Martina, Gianni ha un ottimo rapporto col volante e studia bene tempi e percorsi: io mai mi sarei messa in strada di domenica da bollino rosso…ma per fortuna non siamo tutti uguali. Scusa se non ti ho avvisato che avrei saltato la telefonata…mi farò perdonare! Pensa a quando possiamo rivederci per una merenda rinfrescante…dopo che la calura avrà ceduto il passo. Buon resto di giornata!

      "Mi piace"

      1. Non ho dubbi su quanto dici, il mio pensiero va solo alle temperature; sul non siamo tutti uguali ce lo conferma anche il contadino con il trattore!
        Per l’autunno ho un posto in cui portarvi!

        Piace a 1 persona

  2. Cara Ada,è stata una piacevole domenica in tua compagnia ,godendo dei profumi colori e panorami che la montagna ci ha offerto oggi.Ci voleva staccare un po’ dalla routine quotidiana e sono contenta
    che la gita sia stata da te gradita.Era da tanto che volevo portarti a Malga Ces ,peccato per le Pale di S
    Martino offuscate dalle nubi basse ,ma lo stesso abbiamo goduto di tranquillità e benessere per il corpo e x lo spirito .Grazie e alla prossima.🌞🏕🏕

    Piace a 1 persona

  3. Cara Lucia, le Pale di San Martino saranno meritatamente famose, ma non sono per me il simbolo più importante del viaggio di piacere: direi il legno, chiaro e profumato, elemento d’arredo di tutto, dalle sedie alle cornici, dai portafiori alle fontane. Buona compagnia e buon cibo sono valori aggiunti. Grazie a voi e alla prossima! 🌺

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: