Fiori e Musica

Quando non so cosa scrivere sul post quotidiano, (evitando di proposito le brutte notizie che abbondano sempre) mi soccorrono le amiche, con i loro graditi messaggi e video. Stamattina mi viene in aiuto Marisa da Milano dove risiede; per cinque anni abbiamo condiviso la corriera – la mitica Cecconi – quasi un’ora per fare 18 km, fermate comprese, per raggiungere il liceo Brocchi a Bassano, in sezioni diverse ma unite noi dalla stessa fatica. Lei sa che amo i fiori e io so che lei ama la musica classica e suona il pianoforte. Mi invia un bellissimo video dove sbocciano fiori, sulla distensiva musica di Chopin: cos’altro? Sono 4 minuti e 35” di beatitudine, che mi immergono in un mondo paradisiaco: sbocciano bucaneve, primule, fiori di melo, giunchiglie… un uccellini blu risponde al richiamo di uno giallo, un solerte bombo è al lavoro sulle corolle. Il tutto accompagnato dalla sonata ristoratrice. Non so se il beneficio avvantaggi più la vista o l’udito…di certo dopo mi sento diversa, più leggera, come se avessi assunto un integratore per il benessere. Tra l’altro oggi, 22.02.22 mi viene segnalato da Novella che trattasi di data palindroma (si legge uguale da destra a sinistra e viceversa), che si ripeterà solo tra 180 anni. Inoltre due è un simbolo di quilibrio: armonia e caos si intrecciano armoniosamente. Insomma è un giorno carico di energia positiva: vuoi vedere che porta bene? Non mi intendo di numeralogia, però non mi dispiace approfittare di occasioni per pensare positivo, e questa è una. Inoltre giusto tra un mese sarà Primavera, con l’inverno e le sue restrizioni alle spalle. Speriamo che la data venga recepita carica di speranza e di aspettative positive anche nelle alte sfere dove si agitano nubi minacciose…

2 pensieri riguardo “Fiori e Musica”

  1. Non sono male questi video a me rallegrano la giornata ,se poi sono corredati da musica e frasi celebri ancora meglio.Intanto oggi ci godiamo il sole aspettando che arrivi la primavera.Ciao !!!💐💐💐💐💐

    Piace a 1 persona

    1. Anche i miei canarini sono contenti: li ho messi fuori al sole, i maschi cantano a squarciagola…gli ho messo anche il bagnetto e loro vi si sono fiondati. Il vento di stamattina ha fatto appassire i pansè, tutti cenni della prossima stagione che speriamo allontani i venti di guerra. Ciao a dopo

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: