Una “romantica” trovata

Quando sono dalla parrucchiera, sotto il casco leggo, oppure scrivo. Stamattina ho lasciato a casa il tablet in carica e mi dedico alla lettura del quotidiano la Repubblica di ieri, dimenticato in macchina. Trascuro le prime pagine dedicate alle ormai note e stancanti vicissitudini parlamentari e mi soffermo su un articolo curioso a pag15, di Gianluca Modolo: Il capo come Cupido, il noto dio dell’amore. In Giappone è la app a cercare l’amore tra colleghi d’ufficio. La creatrice China Toyoshima, 36enne di Tokyo, grazie all’intelligenza artificiale stabilisce la compatibilità della futura coppia, favorendo contemporaneamente la crescita dell’azienda. Da considerare che il progetto è stato pensato e realizzato in un tempo complicato dalla pandemia che rende tutti più tristi e distanti. Verrebbe da dire “magnifico”, se non fosse per l’invadenza della tecnologia perfino nelle pieghe più intime delle persone. Insomma, una specie di agenzia matrimoniale sul posto di lavoro per favorire incontri…a chilometro zero. L’ app è già stata scelta dalla Mitsubishi e da altre compagnie, al fine “di rendere i dipendenti felici e di aumentare la produttività sul lavoro”. Se fosse adottata anche da noi, non so cosa ne nascerebbe: di sicuro confusione, ambito in cui siamo campioni. I giapponesi sono molto più obbedienti e ordinati di noi, sempre col fuoco dentro. Può essere che l’app da loro funzioni. C’è anche un preoccupante risvolto statistico: il numero dei matrimoni in Giappone è diminuito del 12,3% e le nascite del 2,8%. Anche da noi i dati sono preoccupanti. Tuttavia mi limito a sorridere, considerando l’aspetto romanzesco della trovata. In ogni caso, per ora i pensionati sono esclusi.

4 pensieri riguardo “Una “romantica” trovata”

  1. Ci mancava pure l’ app per trovare l’ anima gemella sul posto di lavoro !!!! La trovo una stupidata!!L” amore non si cerca,quando arriva ,arriva .Se poi non arriva ,vuol dire che resterai zitella / o ……😄😄😄😄😄Ciao!!!!

    Piace a 1 persona

    1. Simpatica Lucia, da noi va così. Però un aiutino non guasterebbe, specie in età non più evergreen! Resto comunque del tuo avviso, meglio soli che…accompagnati da un’app! Buon pomeriggio, se ti muovi verso qua, devia da me, sei sempre gradita!

      "Mi piace"

  2. Siamo tante teste e viviamo in contesti socio-culturali diversi.Se in Giappone ,dove vi sono un sacco di suicidi giovanili, o altrove contribuisce ad essere più soddisfatti…Ciao a tutti

    Piace a 1 persona

    1. La spiritosa Antonietta mi ricorda che da noi funzionano i circoli anziani e le R.S.A, cui non avevo pensato, non considerandomi ancora anziana… Come affermi tu c’è di tutto e di più. Però il Giappone mi attrae più di altri Paesi, meglio segnalare le novità che potrebbero tornare utili! Buona serata, ciao! 👋

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: