Importanza dei fiori

Oggi sono a corto di notizie, nel senso di buone notizie. Non voglio dare spago alla votazione presidenziale che arranca e colgo l’invito di Pia a parlare di fiori. “Racconta un fiore, il suo profumo, il suo colore. Abbiamo bisogno di fiori”, chiede la mia amica. Già, ma quali, considerata la stagione di riposo vegetativo… finché immagino la copertina del mio futuro libro cui ho dato il titolo DOVE I GERMOGLI DIVENTANO FIORI. Giusto ieri ho inviato tutto il materiale in tipografia, grazie all’aiuto prezioso di Manuel, ivi compresa la foto del dipinto intitolato RURALITÀ POETICA, opera del mio amico Noè Zardo: il fianco di un bianco edificio che potrebbe essere la scuola, accanto un cipresso che simboleggia il maestro, un campo a papaveri che richiama gli scolari, attiguo ad un altro di grano dorato, che allude al raccolto sia materiale che intellettuale. Un quadro simbolico e poetico che rende bene l’idea del sacrificio fruttuoso, che si impara sui banchi di scuola. Del resto Leonardo da Vinci diceva che la pittura è una poesia muta, pensiero che condivido. Dedico il lavoro al mio maestro di quinta elementare, Enrico Cunial, conosciuto anche come Rico Croda che ha incoraggiato la mia attitudine a scrivere fin da bambina. Egli ha rivestito diversi ruoli importanti a Possagno, dove vivevamo entrambi, dimostrandoci alla prima occorrenza reciproca simpatia. Scrivere su di lui mi ha consentito di fare un viaggio nel passato, recuperando persone che non ci sono più, ma anche di riallacciare contatti con ex compagni di scuola, o giù di lì, nel senso più grandi o più piccoli di me. Adesso sarà compito della nota tipografia kappa2 di Loria dare al prodotto la visibilità che merita. Conto di presentarlo prima dell’estate. Quando altri fiori saranno sbocciati, anche quelli del mio giardino, che coglierò per farne colorati e profumati bouquet.

4 pensieri riguardo “Importanza dei fiori”

    1. Grazie, Adriana… effettivamente è un’idea! Per me è importante viaggiare dentro e fuori di me, condividendo emozioni con chi si vuole connettere. Tu sei la prima del pomeriggio, in tempo rapidissimo: complimenti!

      "Mi piace"

  1. È vero in questa stagione un po’ così……guardiamo avanti e pensiamo alla stagione prossima ,che ci darà oltre al risveglio della natura ,un’ infinità di fiori e frutti .Non vedo l’ ora cara Ada.Sono contenta che la tua opera sia già in tipografia ,vedrai che anche questa sarà un successo.Ciao e buon pomeriggio!!!🌞🌞🌞

    Piace a 1 persona

    1. Grazie Lucia, sempre beneaugurante e di sentimenti positivi. Anch’io ho bisogno di primavera… chissà se potrò finalmente festeggiare il mio compleanno senza patemi d’animo. Intanto ci ragiono su e immagino tempi benevoli. Manteniamoci fiduciose…buon pomeriggio! 🌝

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: