Addio, Chiara…

Vorrei scrivere di belle cose, ma la cronaca nera imperversa, purtroppo. Tra i fattacci, mi ha colpito la morte di Chiara Ugolini, la 27enne veronese, vittima del vicino, arbitrariamente entrato in casa sua, non certo con buone intenzioni. Al momento è ignota la causa dell’aggressione che si ipotizza di tipo sessuale. Il vicino, Emanuele Impellitteri, già condannato per rapina e altro, padre di una bimba piccola era da poco uscito di galera. Il fidanzato della sfortunata ragazza, ha postato un pensiero d’addio molto commovente. A lui riservo le mie riflessioni, destinando a lei tutta la mia pena. Nel post del compagno pubblicato su Instagram si legge: “… non ti preoccupare amore mio, ti porterò per sempre con me, dentro al mio cuore… so che tu sarai sempre al mio fianco, per tutta la vita. Ti amo Chiara”. Perdere il compagno della propria vita, agli albori di una relazione amorosa tutta in crescita deve essere tremendo, mi auguro che i ricordi leniscano il dramma di questo giovane, privato proditoriamente della sua metà. Penso anche alla compagna e alla figlioletta dell’aggressore, che non avranno vita facile, non per colpa loro. Dato che il sospettato – ormai reo confesso – era sotto osservazione dei Servizi sociali, mi vien da pensare che si tratti di un recidivo che incarna bene il male, per usare una figura retorica e lascio stendere il suo profilo agli esperti del crimine. Infine, considero come sia pervasiva la casualità: se Chiara avesse avuto un altro vicino, non sarebbe successo quel che è successo. Ovvio che non c’entra la palazzina a tre piani dove conviveva da poco col fidanzato, ma dal diabolico inquilino che vi abitava. Dolce Chiara, non ti dimenticheremo. Riposa in pace.

2 pensieri riguardo “Addio, Chiara…”

  1. Ormai la cronaca nera prevale nelle notizie in questa fine d’ estate.Tra incidenti e morte violente non c’è fine purtroppo e ancora una volta è una giovane donna a farne le spese.Povera ragazza !! Che fine orrenda ha fatto !!! Quanti sogni spezzati nell’ arco di pochi minuti,se solo avesse avuto la finestra chiusa ,il suo assassino non l’ avrebbe raggiunta in casa……Quell’ essere spregevole deve pagare x quello che ha fatto!!! Riposa in pace piccola …..🙏🙏🙏🙏🙏

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: