Tra il serio e il faceto

Quando si dice la iella (i miei alunni userebbero un termine più moderno): un’amica mi invita a pranzo nel ristorante in paese… che è chiuso per ferie fino alla fine di settembre. Ne cerco un altro vicino, causa mio problema di deambulazione, e anche questo è chiuso per ferie. A questo punto l’incontro è rinviato a data da destinarsi. Nonostante la mia riluttanza ai fornelli, metto in pentola un pezzo di manzo con sedano e carota per fare il brodo, con cui preparerò un risottino, perché è domenica e devo trattarmi bene. Come commensali, Astro e Grey non mancano mai. Tra il serio e il faceto, penso che è una bella dote fare da mangiare per sé e per gli altri, che la natura non mi ha riservato, limitandomi i piaceri del convivio. Deve essere una cosa di famiglia, perché anche mia madre non era felice nei panni di cuoca. Diciamo che sono potenzialmente una cliente interessante per bar, ristoranti, pizzerie… aperti. Prima del covid anche di feste e sagre con annesso ristoro. Qualcosa ho imparato dai vari programmi di cucina, ed anche consultando il web. Perfino il mio cognome Cusin si presta a ironici riferimenti culinari. A Caorle, in prossimità del Duomo, c’è perfino una calle Cusin, a suo tempo abitata da pescatori, che può essere un tramite per la cucina. Come si vede, cerco delle motivazioni, ma il mio disimpegno in cucina rimane. Tuttavia devo mangiare e cerco di farlo anche buono. Suona mezzogiorno, il brodo di carne è pronto e procedo con il risotto. Con il lesso realizzerò stasera le polpette, che piacciono tanto a mia nipote Cristina. Buon pranzo a tutti!

3 pensieri riguardo “Tra il serio e il faceto”

  1. Simpatico il post di oggi!!!!! Ti chiami Cusin e non sei molto portata per la cucina ,però te la cavi ,ti informi tramite il web e sperimenti nuove ricette.Mi sembra che tutto sommato ,non sei proprio negata x la cucina ,ma vivendo da sola a volte fai pasti frugali e qua ti capisco …… perché a volte succede di non aver voglia di mettersi ai fornelli,succede anche a me che devo cucinare x 4 persone,così mi alterno ai fornelli con mio marito ,con buona pace x tutti i commensali……!!!!! Ciao!!! Buon pomeriggio di festa!!😊😊😊😊

    Piace a 1 persona

    1. Grazie Lucia, mi sai leggere dentro.
      Bello sentirmi in consonanza, grazie!
      Ho sperimentato la tua sana cucina e anche la tua pasticceria. Gianni è super alla griglia! Buon assortimento, direi. Buon pomeriggio, alla prossima 💟

      Piace a 1 persona

  2. Piena ragione a Lucia!! Non ho mai avutoil piacere di provare la sua cucina, ma se arrivasse anche solamente vicina alla bontà dei suoi muffin, non dubito che sarebbe deliziosa! L’importante è metterci la voglia e l’amore!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: