“…avere il sole, la libertà e un piccolo fiore”

Ho avuto in dono un mazzetto di giunchiglie da Lina, grazie all’intercessione del marito Luigi. Trovo i fiori, ieri chiusi, meravigliosamente sbocciati stamattina: di un intenso giallo, il mio colore preferito, sono un inno all’ottimismo. Mi documento per saperne di più e scopro che, donati in bouquet, augurano una sorte benevola, proprio quello che ci vuole, in questo periodo! (un singolo fiore simboleggia desiderio amoroso). Il fiore appartiene alla famiglia dei narcisi, di cui è una varietà, ma il proverbio dice: “Se tutte le giunchiglie sono narcisi, non tutti i narcisi sono giunchiglie”. Un gioco di parole che allude alle differenze, di cui una è rappresentata dal colore, solo giallo per le giunchiglie. Il che mi fa pensare come a volte bisogni aguzzare la vista per cogliere dei dettagli, anche riguardo alle persone. Ad esempio Luigi ha colto il mio desiderio di ricevere dei fiori. Mentre io chiacchieravo con la moglie, buttando gli occhi sul giardino, ha intercettato il piacere che mi avrebbe fatto un omaggio floreale… prontamente esaudito. Perciò grazie a entrambi, ma soprattutto a lui che ha avuto un’attenzione in più. A onore del vero, Lina si è offerta di andare a disotterrare bulbi di iris, cosa che ha fatto, raddoppiando la mia soddisfazione e gratitudine. Tra poco vado a mettere a dimora anche questi, che il prossimo anno fioriranno nel mio giardino. Mi sembra appropriato chiudere il mio post, con un pensiero di Hans Cristian Andersen, giunto a proposito: “Vivere non è abbastanza… bisogna avere il sole, la libertà e un piccolo fiore”.

6 pensieri riguardo ““…avere il sole, la libertà e un piccolo fiore””

  1. Cara Ada, la frase che citi di Andersen ,mi piace molto : è un inno alla vita!!!! Il signor Luigi ha avuto un pensiero carino a tuo riguardo.A volte basta un piccolo fiore avuto in dono per rallegrarci la giornata…..

    Piace a 1 persona

    1. Vero, i fiori sono un conforto. Per me anche di più. Spero che Lina faccia leggere al marito il post, perché in realtà era lui che aveva bisogno delle nostre attenzioni, essendo in carrozzina… ma cuore e mente sono attivissimi!

      Piace a 1 persona

  2. Ciao Ada, ma i bulbi di iris che metterai a dimora fioriranno soltanto il prossimo anno?
    Ne avevo anni fa, non mi pareva si dovesse aspettare un anno per la fioritura, boh.

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Martina, adesso chiarisco: Lina doveva darmeli prima che fiorissero… ma occupata a badare al marito, in carrozzina da anni dopo un ictus, non li ha più tolti dalla terra, così me li ha dati come sono, provvisti di foglie… non so se fioriranno quest’anno, devo ancora trovargli il posto giusto! Tra fiori comprati e regalati, sono quasi sommersa. Adesso faccio stop ai nuovi ingressi, perché richiedono anche tempo e attenzioni, giustamente. Ma, come sai, coltivo anche altri hobbies e non sono più una ragazzina… mi fa piacere averti letto. Buona cena!

      "Mi piace"

      1. Sei un portento!
        Stasera quadrucci al brasato di seitan, canederli in brodo, radicchio.
        Buona cena anche a te.

        "Mi piace"

    2. Io crema di verdura con pane abbrustolito e fragole. Pensavo di completare con uno snack di Parmareggio… ma ho fatto il bis con le verdure e mi sono saziata. A pranzo avevo consumato una bella bistecca di tacchino alla griglia con insalata mista. Sono diventata… più morigerata a tavola, da quando sono in pensione. Ma mi sa che tu sei più brava… Complimenti! Buona serata e grazie

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: