Di mattina

Tra le prime azioni che compio di mattina, c’è quella di accendere la radio, un apparecchio datato che usava spesso mia mamma ad alto volume, non perché avesse problemi di udito, ma per godersi la musica in tutte le stanze della sua modesta casa popolare. Succedeva che non sentisse il campanello quando andavo a trovarla, con conseguente mia arrabbiatura. Ho preso la sua abitudine, ma tengo il volume basso. Non sono un’esperta in materia, mi manca la cultura musicale (e tante altre) ma seleziono ciò che mi piace, condividendo l’opinione che un Anonimo ha espresso al riguardo: “La musica è il più potente antidepressivo in commercio”. In questi giorni festivi caratterizzati dall’isolamento sociale, la musica fa buona compagnia, sia per radio che per televisione, risollevando il morale. Il programma radiofonico che ascolto in bagno verso le sette di mattina su radio VENETO UNO si chiama “Leggermente in musica”, proposta sia da orchestre sinfoniche, sia tramite brani orecchiabili. Apprezzabile, a mio dire, anche l’avverbio, che allude a proposte in punta di piedi. Un programma televisivo mattutino che tratta anche di musica è IL CAFFÈ DI RAI UNO, che intrattiene ospiti creativi in vari ambiti espressivi. Giusto durante la prima colazione, profumata dall’aroma del caffè. Così la mia giornata inizia sotto buone stelle e mi accompagna ad affrontare le incombenze domestiche con mezzo sorriso. L’altro mezzo mi viene dalla scrittura, se riesco a produrre dei versi o una cartella per un ipotetico romanzo. Il post per il blog – non a caso nominato VERBA MEA – mi esce spontaneamente, entro il primo pomeriggio, perché lo immagino all’interno di un colloquio coi miei lettori, diventati miei corrispondenti: “amici di penna” che ringrazio di esserci e di farmi buona compagnia.

7 pensieri riguardo “Di mattina”

  1. La radio io la preferisco alla TV,accompagna le mie giornate fin dal primo mattino ascoltando in primis tanta musica e poi l’ attualità di tutti i giorni.Il mio canale preferito è 102,5 RTL!!!!

    Piace a 1 persona

      1. Santo Stefano.
        26 dicembre, Santo Stefano, primo Martire della Chiesa, santo patrono dei muratori, lo so perché per più di vent’anni ho fatto l’artigiano edile. E’ un giorno festivo anche se la Chiesa Cattolica lo considera sì un giorno di festa ma non di precetto. Per tutti è occasione per scambiarsi ancora una volta gli auguri e trascorrere una giornata serena in compagnia dei propri cari in attesa del più impegnativo cenone di capodanno!

        Piace a 1 persona

      2. Grazie di avermi ricordato che il santo odierno è il patrono dei muratori: non lo sapevo, quindi tanti cari auguri ancora a te. Non sono ferrata in materia, forse tu sai qualcosa su santa Ada/Adele/Adelaide, che ricorre il 24 dicembre, quindi l’altro ieri a cui potrei riferirmi per il mio onomastico. Spero di avere anch’io un santo protettore… se no ne adotto uno (santa Scolastica?). Attendo gradito aggiornamento, con comodo. Ciao!

        "Mi piace"

  2. Santa Ada.
    Santa Ada fu suora a Soissons e poi badessa a Le Mans. E’ la santa patrona delle suore, si festeggia il 4 dicembre assieme a Santa Barbara e non ha niente a che spartire con Adelaide. E’ un nome di origine tedesca che significa “nobile stirpe”. Di solito chi porta questo nome è una persona estremamente gentile e generosa, si confronta con eleganza e raffinatezza con le persone, cui presta sempre particolare riguardo. E’ attenta e fedele in amore come nelle amicizie.
    Per curiosità: Santa Scolastica, 10 febbraio è protettrice delle puerpere assieme a sant’Anna.
    P.S.: Spero che le mie fonti siano attendibili, fai una buona serata, ciao.

    Piace a 1 persona

  3. Concordo sul fatto che la musica é il piú grande antidepressivo che esista (tolta la sbobba che viene confezionata da gran parte dei cantanti al giorno d’oggi…). In piú ci aggiungerei che la cioccolata non guasta di certo 😉

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: