Basta clausura

Sul Corriere odierno leggo a pag. 26 l’articolo: “Basta clausura” E le suore di Leopoli aprono ai profughi. Quanto narrato mi riporta a un paio di uscite didattiche effettuate anni addietro con gli studenti della scuola media di Castelcucco, rispettivamente all’Abbazia di Praglia a Teolo (PD) e al Santuario dei Santi Vittore e Corona ad Anzù (Feltre), luoghi dell’anima non distaccati dal mondo. Promotrice Roberta, la solerte collega di Religione. Ricordo che ero un po’ sulle spine all’idea di visitare un luogo destinato essenzialmente alla preghiera e al silenzio, ma mi ricredetti in fretta, apprezzando sul campo la laboriosità dei confratelli. Succede anche nell’antico convento benedettino di Leopoli dove 30 sorelle dai 24 ai 92 anni distribuiscono la giornata tra 8 ore di preghiera, 8 ore di lavoro e 8 ore di riposo. Molte ricamano, alcune dipingono icone. Lo afferma la madre superiora Suor Serafina, precisando che: “Abbiamo smesso di ricamare e ci siamo dedicate alle conserve”, dopo che hanno messo a disposizione dei pellegrini – ma sarebbe più opportuno chiamarli profughi – la cripta e i sotterranei come rifugio antiaereo durante la guerra russo-ucraina in corso, allestendo letti ovunque, nei corridoi e in refettorio. È commovente la sollecitudine di queste suore che hanno accantonato il voto di solitudine per aiutare i bisognosi, nella convinzione che: “Quando l’umanità piange, noi dobbiamo agire”, persuase che anche Papa Francesco approverebbe. Queste suore mi piacciono proprio: umane, altruiste, generose…in grado di reinventarsi, senza farsi prendere dal dubbio di contraddire la regola. Le immagino come sorelle combattenti, molto vicine allo spirito di quel grande rivoluzionario che è stato San Francesco d’Assisi. Nella migliore tradizione del Vangelo.

4 pensieri riguardo “Basta clausura”

  1. Veramente brave e da ammirare queste suore che hanno aperto il convento per aiutare i più bisognosi,mettendo in pratica il Vangelo!!!! In tempi così bui per i nostri fratelli ucraini ,una mano l’ hanno stesa queste suore per accoglierli e dar loro rifugio.Dio le abbia in gloria!!!! Ciao Ada.👏😊🌞

    Piace a 1 persona

    1. Dio le abbia in gloria! Dici bene, Lucia! Suore che fanno onore alla veste che indossano e non si tirano indietro per soccorrere chi è in emergenza. Una super testimonianza! Grazie, buon pomeriggio! 🌼

      "Mi piace"

    1. Grazie, Adry! Sono d’accordo con te: meno male che l’umanità sopravvive alle brutture e insensatezze della guerra. Gli esempi positivi contano, eccome! Buoni esami per domani! Riposati e dormi serena. Saluti ai rondinotti! 👍

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: