Pro Salute

Oggi 7 aprile è la Giornata Internazionale della Salute. Il 7 aprile è l’anniversario della fondazione dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), per cui il collegamento è chiaro. Ne ho sentito parlare per radio stamattina e non ci ho fatto caso: ai radioamatori veniva chiesto di chiarire il proprio punto di vista sull’argomento. Una risposta mi ha subito riportata alla realtà: la salute senza la libertà conta poco. Un bene primario soggiogato da un altro bene primario. Io ne parlo da casa mia, in una tiepida mattina di aprile, mentre non troppo lontano innumerevoli persone non hanno né casa né salute, e a moltissimi è stata rubata la vita. È duro essere ottimisti, ma ci provo. Oggi sto bene e vorrei condividere questo stato con molte persone, dato che è impossibile con tutte. A metà mattina ho effettuato il primo sfalcio dell’erba; più tardi metterò a dimora due piante di zucchine e altrettante di pomodorini, nella varietà ciliegino e datterino. Non consumo molta verdura però mi riservo un piccolo spazio verde adibito ad orto. Da me predominano i fiori, graditissimi ospiti, conforto dell’anima e fonte di poesia, sempre più persuasa che “la bellezza salverà il mondo”, se non tutto almeno quello che ho in custodia. Per mantenermi in salute, curo le piante, le osservo nelle loro trasformazioni, le fotografo, ci scrivo attorno, ci parlo. Sembra che funzioni, perché mi ammalo di rado. Se serve, ingoio qualche pasticca ma controvoglia. La salute è un bene che ci è stato concesso per godere della vita, cosicché il benessere psico-fisico sia completo. Un delitto inaudito toglierla agli altri e danneggiare il pianeta Terra che ci ospita.

5 pensieri riguardo “Pro Salute”

  1. Mai come in questo momento la salute mi riguarda da vicino ,visto che sono convalescente dopo l’ intervento di artoprotesi del ginocchio dx.Spero solo di continuare il mio percorso con la fisioterapia che in questi casi è un toccasana per recuperare la mobilità dell’arto operato. Non vedo l’ ora di uscire x fare una semplice passeggiata ,non chiedo altro.Saluti a tutti.!!!!

    Piace a 1 persona

    1. Una semplice passeggiata è per cuori puri e romantici: te la meriti e te la auguro. Magari vieni a prendermi (o viceversa) e la facciamo assieme. Porta pazienza che stai per guadagnarti il recupero totale! Buon pomeriggio! 👋

      "Mi piace"

  2. Una semplice passeggiata, anch’io l’ho fatta stamattina, forse un po’ breve, ma recupererò; è un vero toccasana.
    Ti sento su di tono Lucia, buona cosa, vedrai che presto gli acciacchi se ne andranno e riprenderai le tue consuete attività.
    Ada, domani 8 aprile ricorre la Giornata mondiale dei Rom, dei Sinti e dei Camminanti, chissà se mi delizierai con un post!
    Vi saluto caramente entrambe.

    Piace a 1 persona

    1. Grazie Martina, ho sempre avuto ammirazione per gli zingari…ho pure scritto un racconto sugli artisti di strada. Vedo di accontentarti, grazie della dritta: sei una lettrice stimolante! Buona serata e buona camminata 🏃😊

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: