Sostenere la cultura

Il PREMIO CASTELCUCCO CRESCE viene assegnato giovedì sera 25 novembre 2021, come da locandina esposta nelle bacheche comunali, durante la cena nel locale Da Besse. Una precedente comunicazione del Sindaco, architetto Adriano Torresan mi informa che sono destinataria del premio per l’impegno letterario: sono incredula ed emozionata. Scrivo praticamente da sempre, per un’esigenza interiore e scopro che è considerato un talento: ne sono onorata. Causa recente intervento, a malincuore rinuncio alla cena, ma presenzio alla cerimonia. Mi accompagnano le fidate amiche Lucia e Marcella, mentre Manuel mi attende sul posto in veste di fotografo. La sera è fredda e umida, ma dentro il locale l’atmosfera è calda e accogliente. Il vicesindaco Gianpietro Mazzarolo, con la proverbiale gentilezza viene a salutarmi e mi invita a pazientare pochi minuti, per consentire ai commensali di consumare il primo piatto: dal profumo deve trattarsi di risotto ai funghi. Quindi Massimiliano, il nuovo impiegato che ha preso il posto dell’apprezzata Antonella andata in pensione, con garbo mi introduce nella sala di ristorazione colma di gente, in fondo alla quale hanno preso posto i rappresentanti del Comune e invitati di riguardo. Mi precedono le stampelle, ausili della riabilitazione. Paolo Mares mi accoglie, sciorinando al microfono meraviglie sul mio conto di insegnante di Lettere per quindici anni nella locale scuola media e di scrittrice, particolarmente attiva dalla pensione, risalente al 2015. Su una parete laterale, con mia sorpresa e soddisfazione appaiono foto delle copertine dei libri finora dati alle stampe e di alcuni fiori protagonisti delle mostre di foto-poesia, allestite nel 2015 e nel 2018. A passo felpato avanza l’amico, collega e storico Giancarlo Cunial che espande generosamente notizie sul mio passato di docente e di scrittrice. Sorridente ed elegante in completo color perla, si interpone tra noi il Sindaco, che indossa la fascia tricolore e si pone a favore di macchina fotografica, armeggiata da Manuel, il mio factotum. Con voce autorevole Giancarlo legge la motivazione del premio: “il paese cresce grazie a chi sa imporsi nel proprio ambito, mantenendo e valorizzando i legami col territorio esportandone il buon nome oltre i confini”. In una elegante scatola nera, il Sindaco mi dona lo stemma in vetro del Comune. Sono al settimo cielo, mi metto a disposizione per poter fare sempre meglio. Il Comune di Castelcucco dove abito dal 2000, con questo premio innovativo dimostra di sostenere la cultura in qualunque ambito si esprima, in un periodo segnato dall’emergenza sanitaria che ha bisogno di stimoli. Complimenti ai restanti premiati che si avvicendano nel corso della serata. Grazie ai presenti che mi hanno offerto la loro attenzione. Buona vita e buon impegno a tutti!

13 pensieri riguardo “Sostenere la cultura”

  1. Bella soddisfazione! Complimenti a te, ma anche all’amministrazione del tuo comune che sa apprezzare la cultura e chi ne è interprete, facendo crescere la comunità! Evviva, evviva!!!

    Piace a 1 persona

  2. Io c’ero insieme a te ,a Marcella e a Manuel .Sono contenta per il tuo riconoscimento e per la motivazione che dà un valore in più!! Te lo meriti ,cara amica.Ciao👏👏👏👏🥂🥂🥂Festeggeremo tutti assieme appena ti sarai rimessa …….

    Piace a 1 persona

    1. Grazie, mi sono stupita anch’io…mi lusinga e mi sprona a fare sempre meglio. Se non disturbo, ti giro il post che commenta l’evento. Ci fossi stata tu, sarebbe stato grandioso… Alla prossima! Grazie e buon tutto!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: