Oggi rido, anzi sorrido…

Oggi voglio ridere, anzi sorridere (con retrogusto amaro) che è ciò che mi provoca la vignetta a pag. 23 del Gazzettino odierno dove un perplesso signore si chiede: “Ma se dietro la campagna vaccinale c’è la lobby delle case farmaceutiche, dietro ai no vax c’è la lobby delle pompe funebri?”. Troppo forte per non apprezzare la capacità di fare riflettere, attraverso uno schizzo e un quesito niente affatto puerile. Avevo deciso di intrattenermi con la notizia che don Matteo (Terence Hill) lascerà la tonaca e il posto a don Massimo (Raul Bova) dopo 159 puntate, iniziate nel lontano 7 gennaio 2000, conquistando milioni di telespettatori, me compresa. Ci sarà modo di riparlare del prete detective, scavalcato dalla pungente vignetta. Assodato che è molto più facile fare piangere che ridere, riconosco che fare pensare strappando un sorriso è ancora più meritevole, perciò complimenti all’autore della vignetta. Venendo al quesito, provo a rispondere, senza nessuna pretesa. Pare che il motore del pianeta sia l’economia e che il denaro sia al vertice degli obiettivi umani: ma se non hai la salute, che te ne fai della ricchezza? Che ci sia chi specula sulla pandemia, annessi e connessi, non mi sorprende. Mi rammarica piuttosto la cattiva informazione che ha aumentato il disagio e la diffidenza verso la scienza, che non fa miracoli ma, a mio dire, si merita più credibilità della politica e della ricerca di consensi da tutte le parti. Personalmente sono andata a vaccinarmi di corsa, lo scorso 4 maggio, con Astra Zeneca, senza effetti collaterali spiacevoli, vaccino ripetuto il 27 luglio. Nel mentre è mancata di covid mia sorella maggiore, che non ha fatto in tempo a vaccinarsi. La risposta sta nei fatti, oppure nel caso.

2 pensieri riguardo “Oggi rido, anzi sorrido…”

  1. Dici bene Ada,la cattiva informazione e le varie dicerie che ho sentito in questi mesi da qualche persona che si rifiuta di fare il vaccino ……,queste sono le cose che mi lasciano perplessa . Non ci resta che affidarci alla scienza e essere positivi in un domani migliore.Ciao🌞🌞😊😊😊

    Piace a 1 persona

    1. Siamo assolutamente sulla stessa linea, ansiose di venirne fuori, anche se con strascichi di limitazioni e qualche perplessità. Hanno ricordato che anche Galileo fu costretto ad abiurare, pur essendo nel giusto e la sua teoria scientifica è stata riabilitata solo durante il papato del grande Karol Wojtyla (se non erro). Perciò non ci resta che sperare, lasciando le lacrime…ai coccodrilli! Buon pomeriggio, passo a prenderti domattina sulle nove, se d’accordo. Buon pomeriggio! 😊

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: