Tecnologia ed Esperienza

Salve! Uso questa espressione augurale latina, che significa “Stai bene”, sia perché ce n’è bisogno, in generale, sia perché me la attribuisco, avendone necessità. Ieri non ho scritto il post perché avevo appuntamento con il chirurgo ortopedico per la mia anca, ormai bisognosa di protesi. Il dottor Giovanni Grano è uno specialista acclarato in questo ambito e mi affido a lui per rimediare alla mia deambulazione oramai compromessa. Ho convissuto con il problema per oltre cinque anni, affidando alle infiltrazioni di acido ialuronico la terapia conservativa della cartilagine rimanente, che nel mentre è sparita. Mi ero quasi affezionata alla ortopedia di Feltre, dove il cordiale dottor Guido Mazzocato si è preso cura della mia anca per parecchio tempo. Sapevo che sarebbe arrivato il momento… dell’intervento, perché anche mio padre dovette affrontarlo, tanti anni fa (prova che i figli ereditano anche le “magagne”). Però stavolta c’è una novità: potrei essere operata dal robot! Intervento mini invasivo, con degenza abbreviata. In generale non ho simpatia dei robot e il dottor Grano è pure un uomo piacente, ma vince l’idea di stare in ospedale il meno possibile e di fidarmi, una volta tanto dell’alta tecnologia, approdata all’ospedale san Bassiano di Bassano del Grappa (VI), nel reparto di ortopedia, di cui il dottor Grano è primario. Spero che il mio atto di fiducia venga premiato e che la mia gamba sinistra faccia concorrenza alla destra (in tempi passati muovevo i passi a tempo di valzer e di tango). Scriverò il seguito di questo post tra un paio di mesi o giù di lì. Apprezzerei molto che uno dei lettori del blog mi dicesse la sua. Salute a tutti!

4 pensieri riguardo “Tecnologia ed Esperienza”

  1. Cara Ada, è arrivato anche per te il momento per l’ intervento di protesi anca Affidati ai medici e prenditi tutto il tempo che ti serve per arrivare alla guarigione completa.Vedrai che andrà tutto bene e alla fine sarai contenta del risultato!!!!!Buon pomeriggio e a presto!!!!👋👋👋

    "Mi piace"

    1. Le tue parole incoraggianti mi distendono parecchio: grazie! Adesso incrocio le dita e aspetto che arrivi il momento… tra due mesi avrò fatto il pre-operatorio e sarò quasi pronta per i ferri del chirurgo… o del robot!

      "Mi piace"

  2. Carissima Ada, visto che la tua anca non vede l’ora di andare in pensione, mi sento d’incoraggiarti nel sostenere l’intervento col robot che, essendo meno invasivo, accorcia notevolmente i tempi di recupero. Perciò non indugiar….
    Cari saluti.
    Massimiliano

    Piace a 1 persona

    1. Il tuo commento mi conforta e rasserena, nel prendere la decisione giusta. Il 10 settembre è fissato il pre-operatorio, successivamente l’intervento. Ci ho convissuto per cinque anni ma adesso la cartilagine non c’è più… devo fare buon viso eccetera, fidandomi dell’alta tecnologia. La tua vicinanza emotiva è un dono. Sei grande, buon tutto!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: