Grovigli

Ho un amico che usa spesso la parola “grovigli” per alludere al suo intricato quotidiano, sovrabbondante di impegni e avaro di tempo libero. Non mi ero accorta di quanto gli intrecci possano essere interessanti, almeno quelli delle piante che assecondano la natura. È il caso del mio glicine, accanto al quale trovo ristoro e leggerezza. Sottoposto di recente a potatura per contenerne l’esuberanza, ho fatto sostituire i pali logori del traliccio originario attorno al quale si abbarbicava, con altri di resistente castagno. Ai quattro cantoni, quattro vasi di ridenti pansè sopravvissuti all’inverno e il cielo azzurro sopra la testa. Temperatura gradevole e i canarini che cantano a squarciagola. Cos’altro posso desiderare? Ora mi godo questo quadrato di benessere dove centellino il mio tempo migliore, contando sull’imminente Primavera. Sarà un piacere condividerne lo spazio con chi verrà a farmi visita.Tornando ai grovigli, la parola me ne evoca un’altra, pure cara al mio amico, che è abbracci, tema di una mostra di pittura. Trovo che i due termini, legati da una certa musicalità, non siano antitetici, ma siano in qualche modo legati se riferiti al percorso sentimentale che oggi, in tempo di pandemia bisogna affrontare per esprimersi a livello emozionale: accettare i grovigli, come il glicine, per meritarsi infine l’abbraccio liberatorio. Incrociando le dita, perché succeda davvero!

6 pensieri riguardo “Grovigli”

  1. Siamo sempre qui, speriamo, speriamo e speriamo. Oggi per sperare meglio mi sono dedicata a tagliuzzare rami e rametti di un grande platano che un paio di giorni è stato ridimensionato sia in altezza che nei rami dal mio giardiniere di fiducia. Ho fatto un bel lavoro sapete.
    Ada, penso che il tuo giardino sia bellissimo!

    Piace a 2 people

    1. Insomma, abbiamo operato allo stesso modo, approfittando delle belle giornate e della disponibilità del giardiniere: abbiamo fatto bene! Per quanto riguarda il mio spazio verde, di medie dimensioni, prima non osavo chiamarlo giardino… e tuttora mi pare strano. Ma la pergola con il glicine… vale quanto la casa! Oggi ho scritto là il post, col sole sulla schiena… un anticipo di bella stagione. Domani devo mettere a dimora un sacco di bulbi e revisionare piante varie. Bello stare fuori, si respira e si gode della natura prossima a risvegliarsi. Buona serata. Ci sentiamo quando ci sei, non farti problemi.

      "Mi piace"

  2. La natura é cosí meravigliosa! Con gli intrecci e gli abbracci mi ha fatto ricordare una cosa che facevo doesso da bambino e che oggi ho rifatto per potare alcune parti dell’ulivo che abbiamo in giardino, altrimenti irraggibili anche con la scala… Arrampicarsi sugli alberi! Dove si entra in simbiosi con la pianta: tu ti fidi di lei e dei suoi rami e lei, soprattutto quando lo scopo non é la potatura, ti ringrazia con i suoi frutti! Chi non é mai andato a “ciavar sarese” (rubare le ciliege)? O in generale la frutta nei campi altrui dove tante volte il padrone la lascia lí a marcire! In piú arrampicandoti hai un continuo contatto con la pianta: senti che ti vuole bene e che ti rinfranca nel suo costante, conivolgente e avvolgente nel suo abbraccio “ramoso”.

    Piace a 2 people

    1. Che bello l’abbraccio “ramoso”… devo dirlo a Noè che sul tema degli abbracci ha creato dei quadri! Hai coltivato bene la vena poetica che si era rivelata alle medie, non sarebbe male che ti dedicassi alla poesia (se ti resta tempo) o alla pittura. Ti vedo salire sulla “sariesera” come un gatto, per “ciavar sarese”: gustoso il dialetto! Comunque, per allenarti, ti passo una soffiata: Saul stasera mi ha detto che i Filippin apriranno per le attività fuori, sotto a un tendone… non so se si inventino qualcosa per il nuoto. Stiamo a vedere, e incrociamo le dita! Grazie per il generoso contributo, buonanotte e fai bei sogni!

      Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: