Omaggio a Dante

Di domenica mattina mi piace seguire il programma PAESI CHE VAI… oggi dedicato a Verona ed al soggiorno che vi fece “Il divin poeta” Dante Alighieri, di cui ricorre il 700esimo anniversario della morte. Sempre utile rinfrescare le meningi, specie quando si tratta di personaggi di prestigio. Dei tre grandi del Trecento, da liceale la mia preferenza andava al Boccaccio – che tra l’altro è stato il primo biografo di Dante – seguito a ruota da Petrarca. Molto più facile leggere una novella del Decameron o immedesimarsi nell’atmosfera di una poesia del Petrarca che decodificare una terzina della Divina Commedia, capolavoro assoluto che non ha perso il fascino dell’avventuroso viaggio dentro di sé. È risaputo che le cose proposte a scuola hanno bisogno di tempi lunghi per essere metabolizzate. Ai miei tempi la lettura dell’Inferno mi accompagnò in prima liceo, mentre in seconda e terza dovetti “sorbirmi” le altre due Cantiche, con tutta la dovizia di spiegazioni: una modalità rigorosa ma opprimente, almeno per me. Da adulta l’atteggiamento si è ammorbidito, apprezzando di Dante anche le altre opere scritte: il DE MONARCHIA, che riassume il suo pensiero politico, la VITA NOVA, una sorta di autobiografia, il DE VULGARI ELOQUENTIA, scritto in latino ma per conferire più dignità al volgare italiano. E non è mica finita qua… perché il nostro scrisse altro, anche RIME! A me però intriga la sua vita di esule (oggi diremmo immigrato) costretto per beghe politiche ad abbandonare Firenze e a bussare a svariate porte, così da scoprire “quanto sa di sale lo pane altrui” (Paradiso, Canto XVII) e infine morire a Ravenna, dove sono custodite le sue spoglie. Insomma, credo proprio che sia doveroso ricordare ed omaggiare il padre della Letteratura Italiana.

2 pensieri riguardo “Omaggio a Dante”

  1. Cara Ada,citando Dante mi sono ricordata di quanta letteratura italiana il mio prof.di lettere mi aveva fatto scrivere su un quadernone : pagine su pagine e il mio preferito era Boccaccio e il suo Decamerone.Fu così che mi appassionai alla letteratura e alla scrittura!!!!! Ricordi di scuola …….. . Ciao

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: