Dipingere la vita

In questi giorni funestati da tante brutte notizie, cerco conforto nel messaggio lasciato sui social da Paola Bona, morta a 44 anni, dopo aver combattuto contro una malattia che non le ha lasciato scampo: “La vita è breve, non sprecatela in inutili screzi ma dipingetela di colori vivaci! Ricordatevi di me, con Amore Paola”. Artista, pittrice, originaria di Tambre, ha esposto le sue opere in diversi comuni. Era impegnata nel sociale e nel volontariato. Autodidatta, i suoi soggetti principali sono le emozioni, dipinte attraverso le più svariate tecniche, in particolare acrilico, pastelli a olio e terre orientali. Oltre al marito, lascia la mamma, il papà, il fratello…e un’eredità morale e artistica di cui fare tesoro (dall’articolo di Marco D’Incà, newsinquota). Ecco, non trovo di meglio dell’arte, in tutte le sue declinazioni per toccare il cuore. Non conoscevo questa artista, vedo il suo volto sorridente sullo schermo e sento che mi sarebbe piaciuto frequentarla, conoscere il suo percorso artistico, carpirle qualche segreto, non per dipingere – non ne possiedo le qualità – ma per scrivere, forsanche una poesia, persuasa che la pittura è una poesia muta, come asseriva Leonardo da Vinci. Il suo messaggio è chiaro, invita ad essere positivi; detto da una persona che sta per congedarsi dal mondo vale doppio, anzi vale moltissimo. Il suo ricordo sarà mantenuto vivo dalle sue opere e nutrirà emozioni in chiunque le osserverà. Ha incarnato l’obiettivo di Annie Ernaux, recente Nobel per la Letteratura: “Salvare qualcosa del tempo in cui non saremo mai più”. Anche se la sua vita è stata breve, Paola ha spanto la semente migliore: quella che trasforma i germogli in fiori, le speranze in certezze, la caducità in eternità.

4 pensieri riguardo “Dipingere la vita”

  1. Peccato che la vita per lei sia stata breve,sicuramente avrebbe coltivato la sua arte e noi avremmo conosciuto le sue opere da viva e non da defunta.Riposa in pace anima bella !! 🙏🙏🙏

    Piace a 1 persona

  2. Sono andato a vedere la pittrice Paola Bona e sono rimasto veramente partecipe a quello che riesce a creare con i suoi disegni eccezionali. Mi addolora quanto la vita a volte sia breve e non ce ne rendiamo conto. A vedere il suo sorriso e i suoi quadri non si può pensare ad altro che all’amore che sprigionava, quel amore maturo capace di grande umanità vitale nel senso che abbiamo bisogno di questo dono unico della vita
    per abbracciare la gioia che riceviamo ma non perchè è un obbligo ma perchè è una sensazione un atto che mi fa sentire vivo e parte delle stelle che ci circondano.
    Come siamo condizionati da questo corpo che dicono che ci ha fatto dio a sua somiglianza ma che è composto da proteine, cellule e tutto il resto estremamente fragili. Buon riposo Paola

    Piace a 1 persona

    1. Mesto e affettuoso commento: fortunato ad averla conosciuta. Comunque lascia le sue opere che parlano di lei ed il bellissimo messaggio di colorare la vita! Grazie per la testimonianza, buona serata! 👋🍁🙏

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: