Quasi autunno

Pare assodato che l’equinozio d’autunno non è oggi – nonostante così ricordino vari messaggi decorativi giunti su WhatsApp – bensì il 23, ovverosia venerdì, alle ore 3:04 per la precisione. Beh, a me non cambia granché…mi basta che il caldo luciferino se ne sia andato e possa godermi all’aperto le ore centrali della giornata, facendo leggero giardinaggio se capita, come oggi. Il lavoro pesante lo farà domattina Reginaldo, la mia spalla destra in giardino. Di ritorno da varie commissioni nei paesi limitrofi, mi sono fermata in vivaio con l’intenzione di comperare una Sansevieria (o lingua di suocera) da sostituire con una omonima che ho in soggiorno presa maluccio. Scopro che l’ho bagnata troppo e non nel modo corretto, cioè al bordo del vaso per non fare marcire le radici. Ma quelle in vendita sono troppo piccole, oppure troppo grandi (e costose). Così cambio tipo e acquisto un esemplare di Zamioculca che si accontenta di bere ogni due mesi: l’ideale per me che mi sto facendo le ossa con le piante d’appartamento. Siccome ho bisogno di colore, aggiungo due piantine di Kalanchoe, una gialla e l’altra rosa. Le metterò nel bagnetto a sud perché è l’unica pianta che può ricevere la luce diretta del sole. Nel linguaggio dei fiori, questa pianta dalle piccole infiorescenze colorate simboleggia l’allegria, il buonumore, l’ottimismo. Proprio ciò che ci vuole, per accogliere bene l’imminente stagione. Sperando che l’autunno sarà clemente e non ci farà dannare, perché abbiamo già dato. Bene, adesso vado a rinvasare la Zamioculca, per godermi il sole mite del primo pomeriggio, in un’atmosfera di silenzio pomeridiano rotta solo dal rombo lontano di un aereo. Se potessi scegliere il periodo migliore dell’anno, sarebbe questo che sa di lentezza, recupero, riposo… ma anche rinnovo. Lo confermano le rose, tornate a fiorire.

7 pensieri riguardo “Quasi autunno”

  1. Evviva, anche la mia pianta di rose ultraquarantenne ha otto boccioli! Li ho contati ieri.
    Equinozio d’autunno sempre il 23, con leggera differenza magari, mai il 21, chissà perché da piccola sentivo parlare del 21.
    Ora vado a fare foto, non alle rose, alle case dimenticate.
    Ciao.

    Piace a 1 persona

    1. Buon servizio fotografico, dunque! Bella la rosa con otto boccioli, otto simbolo dell’infinito! Sono sicura che da te piante e fiori stanno bene. Grazie del contributo, buon seguito di giornata!👋🌹

      "Mi piace"

  2. L’ autunno la stagione del foliage ,
    dei primi freddi delle caldarroste ,della zucca e…….a me non piace tanto l’ autunno ma me ne farò una ragione.Ciao lettori e buon pomeriggiooooo. 😘😘😘

    Piace a 1 persona

  3. Mi ricordo il titolo di un tema, probabilmente assegnato alle elementari, che fa il paio con il tuo foliage, Lucia: Autunno Pittore! Almeno l’inizio è una esplosione di colori, che mi rilassano. Poi si vedrà, pensa a cosa ci ha costretto l’estate… comunque le stagioni di una volta non esistono più, dobbiamo farcene una ragione! Ciao, buon pomeriggio! 🌻

    "Mi piace"

    1. Sì, è così! Avere tutta la casa a mia disposizione mi impegna e mi rallegra, come anche osservare i micetti crescere a vista d’occhio! Condividere con qualcun’altra è il top! Tra un po’ mi rimetto a scrivere, senza fretta. Grazie dell’intervento e buona serata 👋

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: