Pace o condizionatore?

Oggi domenica delle Palme, la settimana prossima sarà Pasqua. Stamattina c’è il sole, ma la temperatura è assai bassa. Ieri, sulla Marca trevigiana è imperversato un temporale da spavento, in cui sono stata in parte coinvolta: nubi nere, raffiche di vento, pioggia fitta e poi grandine. Ero in auto in prossimità di casa, incerta se fermarmi o procedere sotto il diluvio: ho scelto la seconda opzione e con il cuore in gola ce l’ho fatta. In casa mi sono tranquillizzata. Dopo la pensione, è diventata il mio rifugio e importa poco se attrezzato o meno di tutti i comfort. Se è bel tempo e la temperatura lo consente, sto fuori in giardino, oppure in casa con la stufa accesa d’inverno e gli scuri accostati d’estate. Di rado accendo il clima, versione umidificatore, installato su richiesta di mio figlio qualche anno fa. A proposito di climatizzatore, torna a proposito la domanda del premier Draghi: “Preferiamo la pace o il condizionatore acceso?” che appartiene, a mio dire al genere delle domande retoriche, cioè con la risposta scontata, perché è ovvio che sia gettonata la pace, anche se una minoranza remerà contro. Giusto sul quotidiano leggevo poco fa che serpeggia il malumore tra gli artigiani del settore termo-idraulico, addetti ad installare i sunnominati ausilii. Credo nella buonafede di Draghi e nel giustificato malumore della categoria coinvolta. Sospetto che dovremo tutti tirare la cinghia, tirando fuori vecchie abitudini e strumenti diventati obsoleti, come il cappello di paglia, il parasole, indumenti non sintetici per ripararci dalle eruzioni cutanee dovute al solleone…sempre che ci visiti! L’estate scorsa non abbiamo sudato poi tanto. Non mi dispiace pensare di praticare il risparmio, rivitalizzando vecchi indumenti e adottando accorgimenti che usava mia nonna Adelaide, friulana doc: un esempio di autentica resilienza, in tempi durissimi che non si devono ripetere.

4 pensieri riguardo “Pace o condizionatore?”

  1. Cara Ada, il condizionatore poi non è tanto necessario ,quest’ estate useremo il ventilatore a oltranza in caso di caldo afoso…..ma io voglio la pace ora e sempre.In questa domenica delle Palme voglio inviare una colomba nel paese martoriato dalla guerra ,perché sia messaggera di pace.🕊🕊🕊

    Piace a 1 persona

    1. Hai ragione da vendere, cara Lucia: la pace è indispensabile per vivere sereni e condividere i beni della terra. Il caldo afoso dura pochi giorni, al massimo qualche settimana. Invece la guerra non accenna ad esaurirsi… tempi dolorosi ci sovrastano. Ciò nonostante continuo a sperare che la diplomazia compia il miracolo. Ciao, sereno pomeriggio!

      "Mi piace"

  2. Io non conoscendo il condizionatore ed essendo questo un termine che non mi piace (perché devo essere condizionata ancora?!) scelgo la pace.
    Stamattina e fino alle 16.30 sono stata a Vittorio Veneto ad una dimostrazione della locale scuola alberghiera, che conosco, la quale si esibiva con la cucina solare. Abbiamo assaggiato ottimi primi e secondi, inoltre, avendo io la cucina solare da otto anni, sono stata invitata dal produttore a dare consigli agli astanti.
    Per quanto riguarda il messaggio di stamane, spero di riuscire a guardare stasera, ora devo prepararmi perché devo andare a leggere la Passione, sarò il narratore, scusami, ciao.
    Saluti cari anche a Lucia.

    Piace a 1 persona

    1. Ottima domenica, Martina! Le tue passioni sono di tutto rispetto e lodevole prestare la voce per leggere la Passione…si capisce che sei una donna attenta, preparata e sensibile! Onorata di averti tra i miei fidi lettori/commentatori. Inter nos, apprezzo anche la tua critica…al condizionatore, costretto a lavorare su richiesta! Un abbraccio, ciao 🌷

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: