Una bella storia

Le belle storie stanno bene col clima natalizio. Anzi, stanno bene sempre, ma in questo periodo di aspettative e di riconciliazioni familiari (si spera) conferiscono un valore aggiunto ai buoni propositi. Stamattina, in coda al telegiornale risento la storia di un ragazzo straniero, sentita qualche giorno fa, che merita di essere raccontata. Il ragazzo ha vent’anni, nero. Giunto dall’Africa in cerca di fortuna, tramite un drammatico soggiorno forzato in Libia, approda in Italia, regione Veneto, in un’azienda che alleva animali (mucche, maiali) di cui si occupa dalle cinque di mattina, sotto la guida dei padroni che in breve diventano Mami e Papi. Immagino che dietro questa affettuosa scelta verbale ci sia un lungo percorso di osservazione reciproca, andata a buon fine per la dedizione al lavoro del giovane immigrato e per la generosa accoglienza dei titolari dell’azienda. Mohamed a breve sarà assunto stabilmente in un allevamento di polli e potrà contare su un futuro di riscatto. Non tutte le storie dolorose hanno un lieto fine come questa, frutto non del caso: operosità e generosità si sono date la mano, costruendo insieme un modello di convivenza. Ammiro i due coniugi che hanno contribuito a dare una seconda vita al ragazzo, che si è sentito finalmente accolto, dopo un passato di traversie. Hanno compiuto molto più di una buona azione: hanno visto nel bisognoso e nel diverso un fratello. Complimenti a tutti e tre, che si meritano di trascorrere un felice Natale.

4 pensieri riguardo “Una bella storia”

  1. Queste sono le storie che fanno bene al cuore specialmente in questo periodo dove dovremmo essere più buoni verso il prossimo !! Ma non sempre è così purtroppo …..Auguro a tutti un Natale di pace ,serenità e tanta salute !!! Buon Natale !!!!! E buona vigilia ……🎄🎄🥰🥰🥰❤❤❤

    Piace a 1 persona

  2. Storie di questo tipo, per fortuna, ce ne sono, forse non sono molto sottolineate, ma ce ne sono.
    Ada ti auguro un buon Natale, eventualmente potremo anche sentirci; lo stesso vale per te Lucia; non solo, auguri anche a tutti quelli che non conosco, i cui post a volte leggo nel blog.

    Piace a 1 persona

    1. Brava Martina, grazie di spaziare con gli auguri e con il rilievo di episodi confortanti! Colpisce sempre prima il negativo, ma c’è bisogno di fare emergere il positivo. Auguri di buone imminenti festività…che conto di farti in voce. Un abbraccio 🧡

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: