In armonia con la natura

Oggi 5 Giugno ricorre la Giornata Mondiale dell’Ambiente, giunta alla 47esima edizione. Quindi non una novità, che quest’anno propone come tema il ripristino degli ecosistemi. Molti volontari di varie associazioni ambientaliste, ma anche comuni cittadini sono impegnati a ripulire viottoli, valli, spiagge, ambienti inquinati da plastiche e micro plastiche. Iniziative lodevoli, finalizzate a sensibilizzare chi ancora recalcitra per mettersi nell’ottica della salvaguardia dell’ambiente, la culla che ci ospita. Non ho il polso della situazione, ma mi pare che nel complesso qualche punto di rispetto sia stato guadagnato. Vivo in Pedemontana del Grappa, in un paese tranquillo e pulito. Cerco di mantenere potata la siepe che delimita il perimetro di casa mia, perché non ostacoli il passeggio sul viale, curo le mie piante e annaffio col contagocce, consapevole che l’acqua è un bene primario. Faccio la raccolta differenziata da molto tempo e accedo di frequente all’oasi ecologica comunale, in occasione di sgomberi e pulizie varie. Mi godo ciò che mi regala il giardino, dove zampetta Astro, il vecchio cane e Grey, la giovane gatta, si rotola sulla terra sotto il glicine che trasmette una visione boschiva. A conti fatti, ci ho messo un bel po’ di tempo per stare bene a casa mia. Con un po’ di fortuna, tanta pazienza, sacrificio e adattamento devo ammettere che mi sono ritagliata un angolo fatto su misura per me, in armonia con la natura.

8 pensieri riguardo “In armonia con la natura”

  1. Io, comune cittadina, ho onorato la giornata dell’ambiente visitando un’oasi ecologica.
    Potevo fare di più? Certamente, ma anche il documentarsi su ciò che si deve fare, che si può fare e rifuggire comportamenti disdicevoli è importante. Mi giustifico così dai.
    Ciao.

    "Mi piace"

    1. E brava Martina, infatti ti ho pensato! Ottima la tua scelta, in mattinata luminosa. Documentarsi è doveroso, per agire poi, sia coi fatti che con le parole che a me vengono più facili. Grazie per il contributo e buon pomeriggio. Se domattina cammini o pedali, no problem: ci sentiamo il pomeriggio!

      "Mi piace"

      1. Stando alle previsioni meteo, la domenica potrebbe essere piovosa, vedremo cosa si potrà fare; eventualmente ci si può dedicare alle pulizie, alla cucina, a telefonate alle amiche e altro!

        "Mi piace"

  2. Cara Ada, pure io cerco di vivere in armonia con l’ ambiente che mi circonda e rispetto la natura in tutto e per tutto!!!! Voglio troppo bene alla nostra Madre Terra !!!! La montagna sarebbe il mio abitat naturale ,sarà perché nonna paterna era agordina? Forse sì!!!! Però sento forte il richiamo anche della mia terra natia ……. Ciao!!!!

    "Mi piace"

    1. Eh, le radici: importante averle! Non tutti possono vantarle e qualcuno le rigetta. Eppure l’albero, metafora della vita, non si regge né si espande se non è ben radicato a terra. Hai presente la struggente canzone di Sergio Endrigo, intitolata 1947? Il ritornello fa, più o meno così: “Come vorrei essere l’albero, che sa dove nasce e dove morirà”. Tu hai le radici in Venezuela… e la chioma rigogliosa qua! 💟

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: