Finalmente sereno!

Finalmente stamattina è ricomparso il sole! Dopo dieci giorni di pioggia, vento, umidità e cappa plumbea provo la soddisfazione di uscire per fotografare l’effetto dei raggi sui monti e sulle piante che costeggiano la strada che conduce al camposanto, vicino a casa mia. Prima delle otto, gli operai del vicino cantiere sono già al lavoro e uno canta. Incrocio un barboncino col suo padrone per la consueta passeggiata mattutina, entrambi predisposti a fermarsi per uno scambio di saluti. Dopo gli scatti rientro perché fa freddo, sull’erba noto la brina. Decido che mi merito un giretto in macchina verso Bassano, per qualche acquisto di conforto, però prima mi fermo a fare la seconda colazione e a leggere il quotidiano nel bar accanto al negozio di abbigliamento che intendo visitare. Ops, è chiuso “Per motivi familiari”, successivamente svelati e riconducibili al famigerato virus. Mi tengo il languorino e accedo al negozio, dopo che un giovane dalla carnagione scura mi rileva la temperatura. Un rapido giretto tra i capi femminili, belli ma troppo sintetici per la mia pelle e i miei gusti. Butto l’occhio su delle maglie in offerta: se ne prendo due, pago metà la seconda. Ne provo due, una turchese e l’altra verde, giusto per indossare qualcosa di nuovo a Natale, per sentirmi addosso un po’ di colore, e il turchese è fantastico! Contenta del mio modesto acquisto, passo in profumeria perché mi serve uno smalto per le unghie; intanto mi documento su ciò che offre il “convento” per la cura del viso e del corpo. Verso le tredici sono di ritorno, spesa compresa, anche di piatti pronti che in situazioni di emergenza come oggi tornano assai comodi. La sorpresa più bella me la consegna un corriere: sono i calendari che ho ordinato online, con le foto dei miei fiori, da donare ai miei amici. Arrivati prima del previsto, ho tutto il tempo per confezionarli e farli giungere ai destinatari. Una volta tanto senza patema d’animo per la puntualità!

2 pensieri riguardo “Finalmente sereno!”

  1. Sono contentissimo per lei!! Che bello! Si é fatta un giretto pure lei: anche fare spese aiuta il morale (mia sorella approverebbe in pieno)! Io sono andato a trovare mia zia a Padova (e ora sono in colonna causa asfaltarura dello stradone che arriva a Castelfranco) e a portarle dei pensierini culinari: prosecco, formaggio e soppressa! Graditissimi. E il sole, sono d’accordissimo, ha riportato un po’ in tutti il buon umore!

    Piace a 1 persona

    1. Bravo Manuel, sei anche un buongustaio!
      Con Gaia condivido il piacere di qualche acquisto azzeccato, niente follie però. Il sole è il migliore ricostituente. Senza scordare l’amicizia! Arrivederci

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: