Potere della musica

“Nessuno incrocia il nostro cammino per caso” è la frase che accompagna un messaggio di stamattina. Mi chiedo se sia estensibile alle cose. Mi piace pensarlo, nel caso della fisarmonica, che ho ripreso a suonare. Appartiene a mio figlio, che la suonava da ragazzino prima di passare alla chitarra elettrica, poi accantonata pure quella. Non ho voluto togliere i due strumenti dalla vista, in ricordo delle emozioni procurate; adesso arredano lo spazio d’ingresso della zona notte, in compagnia di leggio e spartiti. Mi auguro, un giorno o l’altro di sentirli nuovamente suonare, confidando nel ritorno della passione musicale accantonata. Un po’ per noia e un po’ per curiosità, mi sono accostata alla fisarmonica, da autodidatta, cercando di rispolverare i pezzi più semplici, sentiti a suo tempo interpretati da mio figlio: i primi semplici valzer e “Tu scendi dalle stelle”, un classico del tempo natalizio. Ecco, mi sono posta l’obiettivo di imparare a suonarlo (più realistico dire strimpellarlo) per Natale e proporlo all’ascolto indulgente delle mie amiche. Mia madre apprezzerebbe e immagino che da lassù mi sostenga nell’arduo progetto. Dopotutto non faccio male a nessuno e la fisarmonica, circa dieci chili di peso, mi consente un esercizio di equilibrio fisico e di coordinazione tra le due casse armoniche. Succede che Grey, la gatta più giovane, si intrufoli tra le gambe mentre mi esercito e strofini il muso sul polpaccio. Deduco che gradisca. Del resto anche l’amatissimo Sky si esercitava, a suo modo, con il popolare strumento musicale…

8 pensieri riguardo “Potere della musica”

  1. Un po’ come a casa mia, c’è un pianofortino nel soggiorno, lo usava un mio figlio.
    Qualche volta, su mia richiesta, suona qualche pezzo che mi piace particolarmente, oppure strimpella qualche strofa mia figlia quando viene a trovarmi.
    Brava Ada a cimentarti sul pezzo natalizio!

    Piace a 1 persona

    1. Bello che la musica sia di casa anche a casa tua! È un modo per esprimere emozioni, come scrivere o dipingere. Coltivare le arti in semplicità è un privilegio. Grazie di condividere e pure per il complimento, piuttosto immeritato… ciao!

      "Mi piace"

  2. Prof, tenga duro che ce la fa! Se ce l’ho fatta io a imparare a strimpellare (sono abbastanza imbranato) un pochino il pianoforte ce la farà sicuramente anche lei! Spero di poterla ascoltare presto e le auguro di riuscire nel suo intento!! In piú credo che la fisarmonica sia uno degli strumenti piú difficili da suonare per cui, complimenti doppi!!!

    Piace a 1 persona

    1. Manuel, il tuo incoraggiamento mi lusinga… spero di non deludere le tue aspettative. A mia parziale discolpa, sappi che sono… autodidatta, avendo “rubato” un po’ di sapere di teoria e pratica osservando mio figlio quando suonava. Magari mi farai sentire la tua performance pianistica e ci scambieremo gli applausi!

      "Mi piace"

      1. Musica e ballo.
        Ciao Ada, mi fai ricordare, con nostalgia, i tempi giovanili in cui frequentavo qualche balera a dispetto delle discoteche. Io non ballavo ma mi godevo la festa: la sala illuminata, la gioiosa atmosfera e il suono della fisarmonica, una musica a volte sfrenata a volte malinconica che attraversava i corpi dei ballerini e li muoveva con grazia e sincronia. Erano bei tempi, ma forse era solo merito della giovinezza!

        Piace a 1 persona

      2. In una occasione, forse addirittura un ultimo dell’anno di tanti anni fa ci siamo trovati, tu e Andrea, io e Vally, in Caniezza, da “Giulio dee rive” e voi cantavate “A bicera” se ricordo bene… l’atmosfera era gioiosa e l’orchestra, con Vittorio, Luciano il cantante e gli altri davvero coinvolgente! È stato un bel periodo, sicuramente abbellito dall’entusiasmo e dalla curiosità dell’età. Ma non sono nostalgica, è stato un capitoIo, poi superato da altri, del percorso umano. Però la fisarmonica continua a suonare la sua vitale canzone! Grazie di aver condiviso i tuoi ricordi. Buona serata

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: