Addio caldo!

Stamattina, dieci gradi! Alle otto e trenta avevo appuntamento con l’oculista, slittato a primavera causa pandemia, località Pederobba dove tira spesso un’aria niente affatto gradevole. Oltretutto pioveva. All’ingresso vengo bloccata per prelievo della temperatura, sacrosanto, ma viene effettuato all’esterno, in una zona destinata al passaggio dei mezzi, tutt’altro che confortevole. Mi sono vestita in maniera adeguata, però non ho ancora adottato le calze e i piedi sono freddi. Dopo il controllo di rito, raggiungo lo studio dello specialista, che mi conosce da decenni. Per fortuna va tutto bene, nel senso che sono stazionaria e mi conferma le lenti (a onor del vero, dovrei dirlo al plurale, perché di occhiali ne ho ben tre paia, con gradazioni diverse), con la prescrizione delle vitamine che assumo controvoglia. Sollevata e infreddolita raggiungo l’auto al parcheggio. Metto in moto e attivo il riscaldamento, per vitalizzare i piedi quasi congelati. In fase di ritorno, mi fermo al supermercato per provvedermi di calze e di gambaletti. Addio abbronzatura! Temo che dovrò riporre il costume nell’armadio, fino alla prossima estate. Devo farmene una ragione. D’altronde c’è del buono in tutte le stagioni e l’estate appena trascorsa ci ha dato parecchio filo da torcere. Adesso si volta pagina, con la speranza che il cielo ce la mandi buona!

2 pensieri riguardo “Addio caldo!”

  1. É sí, fa proprio piú freddo del solito! Alzarsi per andare a lavorare/studiare é dura adesso… É difficile farsi coraggio e sgattaiolare fuori dal calduccio delle coperte. Specie se sai che ti aspetta la Siberia dato che mia mamma e mio papà si alzano un po’ prima e spalancano la loro camera e il giroscale! Dall’altro lato spero che faccia tanto freddo e che venga una montagna di neve! Mi manca…

    Piace a 1 persona

    1. Beh, Manuel hai buone chance di essere accontentato, per la neve, nei prossimi tre/quattro mesi, se il tempo non dà di matto!
      Anche il caldo torrido non è salutare… snerva e affatica. Io sono per… l’aurea mediocritas, per dirla alla latina. Tuttavia meglio abituarsi alle bizze del tempo… che è rimasto da sposare – dicono i vecchi – per fare ciò che vuole! 😄

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: