Vacanze dell’anima

Ultimo giorno d’estate, dato che domani inizia l’autunno astronomico. Pare che siano in arrivo piogge e abbassamento della temperatura, tuttavia credo che potremo godere ancora di belle giornate, da vivere all’aperto. Di certo è stata un’estate sacrificata, il perché lo sappiamo. Mi sono concessa due rapide uscite al mare e due in montagna, con rientro serale a casa quasi contenta di poter riappropriarmi dei miei spazi, cui la pandemia mi aveva relegato. Durante il lockdown ho intensificato il giardinaggio e sono riuscita a riprodurre una decina di gerani, con una certa soddisfazione. Ho messo mano ad armadi e cassetti, che mai sarebbero stati riordinati, se non in circostanze speciali. Ho stretto amicizia col cane, ridimensionando il mio amore per i gatti, ho seguito le covate dei canarini… purtroppo infruttuose. Ho letto e soprattutto ho scritto, facendomi cullare dalle parole. Le poesie rimangono private mentre destino la prosa alle stampe. In settimana presenterò la mia ultima opera letteraria, TEMPO CHE TORNA, una lunga confidenza che parte dal presente per spaziare nel passato. Comunque vada, mi sono liberata. Grazie fin da ora a chi vorrà connettersi con il mio dire e il mio sentire. Diciamo che quest’estate ho fatto le vacanze dell’anima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: