Fiocco rosa

Anche oggi giornata grigia, ma con una piacevole nota di colore: mentre sto uscendo e rallento davanti al cancello automatico che si prende il suo tempo per aprirsi, butto l’occhio al di là della strada e noto che il poggiolo di una casa difronte esibisce nove fiocchi rosa. La nascita di una bambina è confermata da un grande decoro augurale sulla porta d’ingresso. La notizia mi mette di buonumore e mentalmente auguro alla piccina ogni bene. Procedo con la mia tabella di marcia. Faccio la fila alla posta, per pagare delle bollette. Pioviggina e sollevo il cappuccio della vecchia giacca grigia che mi fa ancora un buon servizio, anche se non si può dire che sia di moda. Di questi tempi, non ci bado proprio e comunque per me la comodità prevale sull’impatto visivo. Scambio due chiacchiere con il fratello di un amico che mi ha riconosciuto nonostante la mascherina. Quando arriva il mio turno, in posta il computer si spegne e per riattivarlo ci vuole pazienza. Intanto la fila fuori dell’ufficio si allunga e l’ingresso è consentito solo a due clienti per volta. Spero che i clienti in attesa non se la prendano perché mi attardo, dato che non è colpa mia. L’impiegato non sta con le mani in mano, ma deve attendere che ritorni la rete. In altre circostanze sbufferei, ma i fiocchi rosa visti poc’anzi mi hanno messo di buonumore. In tempi nel complesso accettabili, il problema si risolve e conduco a termine le mie pratiche. In cielo stazionano minacciosi nuvoloni grigi, è più prudente restare nei paraggi per la spesa, che di solito faccio in un paese vicino. Rinuncio al bar e ritorno a casa prima del previsto, sono al riparo. Scarico e sistemo la spesa. Prima di mezzogiorno esce pure il sole. I fiocchi rosa sul poggiolo della casa difronte si colorano di luce.

5 pensieri riguardo “Fiocco rosa”

  1. In questi tempi di pandemia leggiamo ogni giorno numeri di contagiati, di ricoveri, di morti. Finalmente una bella notizia: è nata una bimba! Quale miglior simbolo di speranza per la comunità?

    Piace a 1 persona

    1. È quello che ho pensato anch’io! Grazie Piero, teniamoci buona questa notizia e speriamo che si rassereni anche il resto. Buona serata e sempre grata per il contributo. Ah, stamattina in posta mi ha visto tuo fratello, cui ho chiesto di portarti i miei saluti. In attesa di venire a farteli prossimamente dal vivo…

      "Mi piace"

  2. Sono d’accordissimo! Le nuove vite sono il nostro comune futuro. Il problema sarà la zavorra che avranno al seguito di infrastrutture vecchie e decrepite… Chissà che già la mia generazione possa migliorare le cose!

    Piace a 1 persona

    1. Lo farete senz’altro, almeno quelli che la pensano come te, che mi auguro siano parecchi! Il bene è meno vistoso del male ma c’è di sicuro, magari imbrigliato nella zavorra, come dici tu. Importante è fare squadra con i bene intenzionati. Sei a cavallo, buon viaggio… e buonanotte! Grazie di avermi letto e risposto. Arrivederci, ciao

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: